Assistente Familiare – Mi Formo e Lavoro

Prezzo: €0.00

Partenza: 02-03-2020

Durata: 210 ore

Sede: Sistea Società Cooperativa - Sede di Fragagnano

Posti disponibili: 15

Descrizione

Corso Gratuito per disoccupati – Mi Formo e Lavoro – Regione Puglia

Denominazione Corso: Assistente Familiare

Sezione: Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP

Programma:

MODULO 1 – SERVIZI SOCIALI – 25 ore – Il ruolo della famiglia nell’assistenza e integrazione dell’anziano e del disabile (5 ore); – Il ruolo della rete di supporto, i vicini, la comunità (5 ore); – La rete dei servizi sociali e la rete dei servizi sanitari (5 ore); – I servizi di pubblica utilità nell’emergenza (5 ore); – Le pratiche amministrative più utilizzate dagli anziani e dal disabile (5 ore).

MODULO 2 – COMUNICAZIONE – 30 ore – Psicologia dell’anziano e del disabile: aspetti generali e specificità (5 ore); – La comunicazione con la persona in difficoltà; tecniche di ascolto (5 ore); – Il rapporto con i familiari (5 ore); – Aspetti etici: la libertà dell’individuo, il rispetto dell’anziano e del disabile, delle sue abitudini, cose e ambiente (5 ore); – Le problematiche dell’utente malato, la verità da dire, accanto all’anziano morente (5 ore); – Supporto all’anziano nel processo di relazione sociale (5 ore).

MODULO 3 – CURA ED IGENE DELLA PERSONA – 70 ore – Il processo di invecchiamento (5 ore); – Nozioni elementari su patologie e sintomatologie (5 ore); – Identificare i bisogni di accudimento (nursing) della persona assistita (5 ore); – Igiene personale (5 ore); – Trasferimento e posizionamento della persona parzialmente autonoma e inferma (5 ore); – La prevenzione delle cadute (5 ore); – La prevenzione dei decubiti (5 ore); – Medicazioni semplici (5 ore); – L’uso dei farmaci (corretta conservazione, corretta assunzione) (5 ore); – La gestione dell’incontinenza (5 ore); – La demenza: strategie di gestione del quotidiano (5 ore); – L’anziano affetto da Alzheimer (5 ore); – La gestione delle emergenze sanitarie: verifica dei parametri vitali, semplici interventi di primo soccorso (5 ore); – Attività di stimolazione e mantenimento di capacità psico-fisiche residue, di rieducazione e riattivazione funzionale della persona (5 ore).

MODULO 4 – L’ALIMENTAZIONE – 25 ore – Nozioni di base di cucina e dietetica (5 ore); – Alimentazione e malnutrizione (5 ore); – Conservazione degli alimenti; igiene alimentare (5 ore); – Abitudini alimentari ed esigenze dietetiche in relazione allo stato di salute ed alle esigenze climatiche (5 ore); – Preparazione di pasti e tecniche di somministrazione all’assistito (5 ore).

MODULO 5 – AMBIENTE ED IGIENE – 20 ore – Pulizia e igiene dell’ambiente (5 ore); – L’ambiente e la trasmissione delle malattie (5 ore); – La pulizia e disinfezione di strumenti ed ausili es. (padelle, comode, catini, termometri) (5 ore); – Lo smaltimento dei rifiuti (5 ore).

MODULO 6 – NORMATIVA – 30 ore – Legislazione sociale, CCNL (5 ore); – Contributi previdenziali (5 ore); – diritti e doveri del datore di lavoro (5 ore); – Responsabilità civile e penale di chi assiste (5 ore); – L’atteggiamento professionale, la puntualità, la discrezione, il piano di lavoro (5 ore); – Il rispetto delle norme sulla privacy (5 ore).

MODULO 7 – SICUREZZA SUL LAVORO – 10 ore – Le norme di sicurezza (3 ore); – Rischi dell’ambiente di lavoro (1 ora); – Disposizioni a tutela della sicurezza nell’ambiente di lavoro (1 ora); – Responsabilità civile e penale (1 ora); – Organi di vigilanza e controllo (1 ora); – Tutela assicurativa (1 ora); – Prescrizioni legislative in materia di malattie professionali e infortuni sul lavoro (1 ora); – Metodologie preventive degli incidenti domestici (1 ora).

Requisiti di accesso: 

  • Aver adempiuto al diritto-dovere o esserne prosciolto.
  • Aver stipulato patto di servizio presso il Centro Impiego.
  • Essere disoccupati o in NASPI..
  • Se stranieri, permesso di soggiorno che permetta di lavorare (non provvisorio).
  • I requisiti di disoccupazione dovranno essere mantenuti per tutto il corso, pena l’esclusione dai benefici previsti dal bando.

Verifiche: Test di verifica a risposta multipla in itinere al termine di ogni modulo. – Test di verifica finale a risposta multipla.

Obbligo di frequenza: 70% delle ore, pena il non ottenimento dei benefici previsti dal bando.

Indennità: € 2.50/ora (percettori NASPI) – € 6.00/ora (non percettori di NASPI).

Attestazione finale: Dichiarazione degli apprendimenti.