Sartoria – Mi Formo e Lavoro

Prezzo: €0.00

Partenza: 16-12-2019

Durata: 210 ore

Sede: Sistea Società Cooperativa - Sede di Fragagnano

Posti disponibili: 15

Descrizione

Corso Gratuito per disoccupati – Mi Formo e Lavoro – Regione Puglia

Denominazione Corso: Sartoria

Sezione: Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP

Programma:

MODULO 1 – ACCOGLIENZA DEL CLIENTE – 70 ore – Tecniche di comunicazione e relazione interpersonale (10 ore); – Tecniche di intervista (5 ore); – Consiglio di interventi e prodotti (5 ore); – Informazione del cliente (5 ore); – Principali terminologie tecniche (5 ore); – Processi e cicli di lavoro della produzione e/o riparazione di capi di abbigliamento (10 ore); – Tecniche di comunicazione organizzativa (5 ore); – Tecniche di pianificazione (10 ore); – Principi, meccanismi e parametri di funzionamento delle macchine e delle apparecchiature per il taglio, la confezione, lo stiro e il finissaggio del capo finito (5 ore); – Tipologie e caratteristiche dei principali materiali della produzione e/o riparazione di capi di abbigliamento (10 ore).

MODULO 2 – FIGURINI E TAGLIO – 70 ore – Comunicare l’immagine: riviste, illustrazioni di moda, quaderni di tendenza (5 ore); – Caratteristiche merceologiche e classificazione dei principali tipi di materiali tessili (10 ore); – Disegno di moda e tendenze dei canoni stilistici (5 ore); – Tecniche di disegno e di rappresentazione grafica (10 ore di cui 5 pratiche); – Tecniche, procedure e regole per il ricavo di cartamodelli (10 ore pratiche); – Verificare l’adeguatezza dell’abbinamento fra tessuti (5 ore); – Costruire il prototipo (15 ore pratiche); – Realizzare i cartamodelli manualmente (5 ore pratiche); – Le operazione di preparazione del tessuto: bagnatura, stiratura, vaporizzazione, verso, marcatura, etc. (5 ore pratiche).

MODULO 3 – ASSEMBLAGGIO E RIFINITURA – 70 ore teorico/pratiche – I punti: sopramano, sottopunto, smerlo, spina pesce rado e fitto, croce, costura tonda, ribattitura, sopraggitto, punto asola, all’inglese, etc (10 ore); – Le cuciture: dritte brevi e lunghe; a rimessa costante, cucitura doppia, ribattitura, aperta con tagliacuce, chiusa con tagliacuce , impunture semplici “a piedino” e “in costa”, etc (5 ore); – Le tecniche di fermatura delle cuciture (5 ore); – Tecnica di accompagnamento del tessuto in cucitura (5 ore); – Tipologie e tecniche di realizzare di chiusure (con abbottonature normale e nascoste, con ganci, con alamari, con cerniere, con bottoni, con fettuccine, con olivette in legno, etc.) (5 ore); – Tecniche di realizzazione e applicazione di sostegni (adesivi, canapine, crinolina, spalaline, teline, anime, pouf, etc.) (5 ore); – Modalità e tecniche di applicazioni (fiocchi, arricciature, spacchi, revers, ricami) (5 ore); – Orli (a giorno, arrotolato, a festone, girato, fermato a filza, impuntura girato e ripiegato) (5 ore); – I difetti di conformazione (difetti di spalle, di petto, di gambe, di bacino, etc.) (5 ore); – I particolari tecnici del cartamodello (metà davanti, metà dietro, punto vita, fianchi, orlo, dritto filo) (5 ore); – Le procedure di piazzamento per tagliare un prototipo (5 ore); – Tecniche di piazzamento su carta termoadesiva alfanumerica (clichet) (5 ore); – Operazioni e tecniche di taglio di semplici prototipi su tessuto (5 ore).

Requisiti di accesso: 

  • Aver adempiuto al diritto-dovere o esserne prosciolto.
  • Aver stipulato patto di servizio presso il Centro Impiego.
  • Essere disoccupati o in NASPI.
  • Se stranieri, permesso di soggiorno che permetta di lavorare (non provvisorio).
  • I requisiti di disoccupazione dovranno essere mantenuti per tutto il corso, pena l’esclusione dai benefici previsti dal bando.

Verifiche: Prove pratiche in itinere; – Somministrazione di test finale a risposta multipla.

Obbligo di frequenza: 70% delle ore, pena il non ottenimento dei benefici previsti dal bando.

Indennità: € 2.50/ora (percettori NASPI) – € 6.00/ora (non percettori di NASPI).

Attestazione finale: Dichiarazione degli apprendimenti.